Città Metropolitana di Milano // Costruzione di un processo

DOSSIER TEMATICO-TERRITORIALI

Il Comune di Milano ha avviato, sul finire del 2012, il “Progetto Milano Città Metropolitana”, con il quale ha inteso promuovere, in collaborazione con le altre Istituzioni, in primis i Comuni, e con le forze economiche e sociali del territorio, una profonda trasformazione degli assetti istituzionali di governo dell’area milanese.

La prima fase di lavoro, durata per tutto il 2013, è stata principalmente dedicata alla costruzione di solide basi conoscitive/informative per favorire una discussione consapevole sia tra stakeholders sia tra cittadini.

Il Centro Studi PIM ha primariamente svolto un lavoro finalizzato alla preparazione di dossier tematico-territoriali volti mettere a fuoco le nuove funzioni che saranno attribuite alla Città metropolitana di Milano. Originariamente pubblicati nel corso del 2013 in bozza, i dossier sono stati revisionati e aggiornati alla luce dell’approvazione della L. 7 aprile 2014, n. 56 “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”.

I dossier si configurano come un contributo rilevante sia ai fini della predisposizione dello Statuto della Città metropolitana sia nella fase di start up del nuovo Ente, in cui occorrerà affinare sotto il profilo operativo il quadro della distribuzione di compiti tra i diversi livelli di governo (Regione, Città metropolitana, Comuni e loro Unioni) e mettere a punto la struttura organizzativa del nuovo Ente.

zip-folder I dossier, aggiornati al giugno 2014, sono consultabili al seguente link
CM // Dossier tematico-territoriali

Le funzioni della Città metropolitana di Milano