Collaborazione tecnico-scientifica alla redazione degli atti costituenti Variante al Piano di Governo del Territorio del Comune di Cassano d’Adda e Valutazione Ambientale Strategica – Fase 2

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività Istituzionale soggetta a contributo aggiuntivo (artt. 2 e 3 dello Statuto) a favore di Comune di Cassano d'Adda

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Angelo Armentano [capo progetto]

CODICE RICERCA
IST_27_19

DATA
Gennaio 2020


CONTENUTO ESSENZIALE

Il Comune di Cassano d’Adda in data 15 maggio 2019 con Delibera del Consiglio Comunale n.18 ha adottato gli atti costituenti Variante n.1 al PGT ai sensi dell’art.13 della LR 12/2005 e ss.mm.ii.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 della LR 12/2005 e ss.mm.ii., con Avviso pubblico gli atti costituenti Variante n.1  al PGT sono stati depositati presso la Segreteria Comunale per 30 giorni consecutivi a decorrere dal 22 maggio 2019 al 21 giugno 2019 (compreso), e sul sito istituzionale del comune (www.comune.cassanodadda.mi.it) nella sezione dedicata al Piano di Governo del Territorio e ai procedimenti di variante ad esso legati.

Come definito nel sovracitato Avviso, nei trenta giorni successivi, ossia dal 22 giugno 2019 al 21 luglio 2019, chiunque ha potuto presentare osservazioni all’ufficio protocollo del comune in carta libera o mezzo PEC. Del deposito degli atti è stata data comunicazione sul BURL n.22 del 25 maggio 2019, oltre che con avviso pubblicato sul sito istituzionale comunale e su un quotidiano a diffusione locale.

Contestualmente, ai sensi dell’art. 13, comma 6 della L.R. 12/2005, i documenti adottati sono stati inviati alla Regione Lombardia, alla Città metropolitana di Milano, al Parco Regionale Adda Nord, all’ARPA e all’ASL per la verifica di compatibilità con gli strumenti di pianificazione sovraordinati e per l’espressione dei pareri di competenza.

Nei termini previsti dall’avviso di adozione e pubblicazione degli atti della Variante n.1 al PGT, sono pervenute 46 osservazioni, mentre non sono pervenute osservazioni fuori termine.

Sono pervenuti inoltre i pareri di: ATS Milano Città Metropolitana in merito alla richiesta di modifica vincolo fascia cimiteriale del Cimitero di Groppello, Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi, ATS Milano Città Metropolitana, Città metropolitana di Milano. Non sono pervenuti pareri da parte di Regione Lombardia e dell’Ente Parco Adda Nord.

L’attività è stata organizzata in due fasi principali.

PRIMA FASE: l’attività di collaborazione con l’Ufficio Tecnico è stata incentrata all’analisi puntuale e alla  formulazione di una proposta tecnica di controdeduzione alle osservazioni pervenute, con l’obiettivo di garantire la conferma degli obiettivi strategici e progettuali del PGT. Tale attività è stata condotta in tempi molto stretti per la necessità di rispettare i termini di legge, consentendo al contempo alle diverse parti interessate di valutare le osservazioni e le relative controdeduzioni. Il lavoro tecnico di predisposizione delle controdeduzioni è stato accompagnato da una fase intensa di interlocuzione con l’Amministrazione Comunale.

Tale confronto si è tradotto nella partecipazione ad incontri, oltre che con i responsabili dell’Ufficio Tecnico Comunale, anche con la Giunta Comunale e le Commissioni tematiche.

Parallelamente sono stati valutati anche i pareri degli enti sovraordinati pervenuti.

Le controdeduzioni alle osservazioni pervenute e la valutazione dei pareri sovraordinati sono state restituite in due documenti separati (Valutazione dei pareri pervenuti e Controdeduzioni alle osservazioni pervenute) contenenti delle schede didascaliche per ogni richiesta contenuta nelle singole osservazioni (per un totale di 93 richieste) e una relazione dei singoli pareri. I due documenti costituiscono due allegati integranti della Deliberazione di approvazione.

Con Deliberazione n. 41 dell’8 ottobre 2019 il Consiglio Comunale ha approvato in via definitiva la Variante n. 1 al Piano di Governo del Territorio con le controdeduzioni e valutazioni proposte e demandato l’Ufficio Tecnico dell’adeguamento degli atti di Variante al PGT ai fini della sua pubblicazione sul BURL.

SECONDA FASE: si è provveduto all’adeguamento degli elaborati documentali, normativi e cartografici della Variante n.1 al PGT e degli studi e piani di settore, a seguito dell’accoglimento, totale e/o parziale, delle osservazioni e dei pareri, oltre alla predisposizione degli shapefile utili alla pubblicazione della Variante al PGT approvata sul SIT Regionale e sul BURL, al fine di garantirne la sua entrata in vigore, ai sensi della LR 12/2005.

Con la Pubblicazione sul BURL n.1 del 2 gennaio 2020 dell’avviso di approvazione definitiva della Variante n.1 al PGT, gli atti di Piano hanno acquistato efficacia e sono diventati vigenti in luogo del PGT previgente.

Successivamente alla pubblicazione sul BURL si è collaborato all’aggiornamento della pagina tematica del PGT ul sito istituzionale del comune (www.comune.cassanodadda.mi.it)

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim