EVENTI

Piano della Mobilità

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività svolta su incarico del Comune di Peschiera Borromeo

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Paola Pozzi (capo progetto) [staff PIM], Sara Bonvissuto [collaboratore esterno]

CODICE RICERCA
CON_29_05

DATA
Maggio 2007


CONTENUTO ESSENZIALE

Il Comune di Peschiera Borromeo ha avviato il procedimento per la predisposizione del Piano di Governo del Territorio ex LR 12/05. L’art. 8 della stessa legge prevede che il Documento di Piano individui, nel quadro conoscitivo, il sistema della mobilità e determini le politiche di intervento per la residenza e le attività produttive in coerenza con le politiche per la mobilità.

In questo scenario si colloca la predisposizione del Piano della Mobilità che è stata affidata al Centro Studi PIM.

Il documento affronta innanzitutto la lettura del sistema territoriale nel quale si colloca Peschiera Borromeo; in particolare vengono approfonditi il quadro urbanistico e quello ambientale.

Entrando poi più specificamente nelle tematiche proprie del Piano della Mobilità viene affrontata la lettura/interpretazione delle informazioni disponibili sulla domanda di spostamento. A questo proposito si è fatto riferimento ai dati relativi alla mobilità sistematica, per lavoro e studio, rilevata da Istat con il Censimento 2001, andando ad analizzare l’entità degli spostamenti e le tipologie di mezzi utilizzati, oltre che le relazione origine/destinazione che caratterizzano i movimenti in entrata ed in uscita dal comune.

Dopo la lettura della domanda di spostamento si passa al versante dell’offerta con la ricostruzione del quadro delle reti di mobilità con riferimento sia allo stato di fatto che alle previsioni di intervento. La rete stradale e la rete ciclabile sono direttamente oggetto dello studio mentre per la rete del trasporto pubblico si fa riferimento ai quadri analitico e propositivo delineati dall’Agenzia Milanese Ambiente e Mobilità, incarica dal Comune di Peschiera di predisporre lo studio per la riorganizzazione delle reti di trasporto pubblico su gomma.

Particolare attenzione viene dedicata allo stato della programmazione/progettazione per le infrastrutture di livello sovracomunale che interessano il territorio di Peschiera Borromeo (riqualificazione/potenziamento della exSS415 Paullese, prolungamento della linea M3 verso Paullo, …).

La lettura dello stato di fatto e dello scenario futuro derivante dall’attuazione degli interventi programmati consente di delineare il quadro delle criticità che dovranno essere affrontate anche nell’ambito del Piano di Governo del Territorio, giungendo anche ad fornire delle indicazioni e dei suggerimenti per le politiche comunali.

Il documento si conclude con l’individuazione degli indirizzi per la riorganizzazione e lo sviluppo del sistema infrastrutturale della mobilità, giungendo a proporre delle ipotesi di intervento sia sulla rete viaria che su quella ciclabile.

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim