Le funzioni fondamentali della Città metropolitana di Milano sono stabilite dal Comma 85 della Legge 7 aprile 2014 n.56, in vigore dall’8 aprile 2014, e dalla Legge Regionale 92/2015, modificata in Legge 32/2015, pubblicata sul Bollettino Ufficiale Regionale il 16 ottobre 2015.

La legge n. 56 del  2014 assegna alle città metropolitane la “adozione e aggiornamento annuale di un piano strategico triennale del territorio metropolitano, che costituisce atto di indirizzo per l’ente e per l’esercizio delle funzioni dei comuni e delle unioni di comuni…” (comma 44).

Il Piano strategico è, secondo quanto stabilito dallo Statuto della Città metropolitana di Milano “…l’atto fondamentale di indirizzo dell’azione della Città metropolitana”, “…configura gli scenari e determina gli obiettivi generali di sviluppo della comunità…”, “…formula una visione di lungo periodo, funzionale a definire una strategia in grado di orientare lo sviluppo del territorio nelle sue diverse componenti…” (art. 34).

E ancora “costituisce la cornice di riferimento generale dell’azione della Città metropolitana” e “…costituisce altresì la cornice di riferimento per il coordinamento dell’azione complessiva di governo delle amministrazioni locali del territorio” (art. 35).

Su queste pagine potrete seguire il percorso per la definizione del Piano strategico inteso sia come strumento istituzionale-amministrativo che come processo progettuale e operativo, elemento costitutivo dell’identità futura della Città metropolitana.

zip-folderTutta la documentazione è disponibile sul
SITO UFFICIALE del Piano Strategico Metropolitano della Città Metropolitana di Milano.

La Mappa delle idee come magnete

Proposta di costituzione e delimitazione delle Zone Omogenee

Tavoli territoriali – Mappe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim