Attività di supporto tecnico-scientifico alla redazione della Variante generale al Piano di Governo del Territorio, della Valutazione Ambientale Strategica del comune di San Giuliano Milanese

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività istituzionale con contributo aggiuntivo (art.2 e 3 dello Statuto) a favore di Comune di San Giuliano Milanese

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Dario Corvi [Capo progetto] Francesca Boeri [Staff PIM], Mauro Cavicchini, Alessandro Alì, Valentina Brambilla, Elena Corsi [Collaboratori esterni]

CODICE RICERCA
IST_16_18

DATA
Marzo 2021


CONTENUTO ESSENZIALE

L’attività di collaborazione ha visto la redazione del nuovo Documento di Piano e delle Varianti al Piano dei Servizi e al Piano delle Regole del PGT di San Giuliano Milanese, unitamente alla VAS, sulla base dell’attività di indirizzo indicata all’Associazione dal medesimo Comune socio.

Nella prima fase si è svolto un lavoro di impostazione complessiva dell’attività, definendo le modalità di lavoro e l’organizzazione del processo di costruzione del Piano, prevedendo diverse fasi.
1) Definizione degli indirizzi strategici e aggiornamento del Quadro Conoscitivo
A seguito della delibera di avvio del procedimento, nei primi mesi di attività, si è proceduto alla redazione delle Linee di Indirizzo per il Piano di Governo del Territorio, secondo gli indirizzi forniti dall’Amministrazione Comunale. In parallelo si è proceduto ad aggiornare il quadro analitico e conoscitivo del territorio.
2) Definizione dei contenuti del PGT
Unitamente alla struttura si è proceduto alla redazione della relazione del Documento di Piano, che nello specifico vede la definizione:

  • della visione strategica di sviluppo della città, mettendo al centro le politiche di rigenerazione urbana;
  • sette progetti di città pubblica che dovranno essere generatori di sviluppo;
  • delle strategie, identificate in modo selettivo, che fissano obiettivi e priorità per la città, individuando i dispositivi per l’attuazione.
    Particolare attenzione è stata posta al tema della rigenerazione urbana, che ha visto l’individuazione di ambiti di rinnovamento urbano nel piano delle regole, con particolari incentivazioni al recupero dei tessuti, e l’individuazione degli ambiti di rigenerazione urbana ai sensi della LR 18/19.
    3) Revisione delle normative del Piano dei Servizi e del Piano delle Regole
    Accanto alla costruzione delle strategie, si è proceduto alla revisione dell’apparato normativo del Piano delle Regole e del Piano dei Servizi. Nella prima fase si sono individuate, attraverso il confronto con gli Uffici i limiti attuativi di questi primi anni. In seguito si è lavorato allo sviluppo della nuova normativa, tra correttivi, adeguamenti e innovazioni.

Il processo di approvazione del PGT è stato accompagnato in tutte le sue fasi dalla VAS, che ha valutato le ricadute dal punto di vista ambientale delle scelte e guidato il processo partecipativo