Variante al PGT Vigente del Comune di Gaggiano a seguito dell’approvazione del Reticolo Idrografico Principale e Minore

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività svolta su incarico del Comune di Gaggiano

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile],

Cristina Alinovi (capo progetto), Pierluigi Nobile, Alma Grieco [staff PIM], Studio Idrogeotecnico Associato [collaboratore esterno]

CODICE RICERCA
CON_09_10

DATA
Giugno 2011


CONTENUTO ESSENZIALE

Il Comune di Gaggiano il 21 dicembre 2010, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 96, ha approvato gli atti costituenti il Piano di Governo del Territorio, ai sensi della LR 12/2005, la cui redazione è stata curata dal Centro Studi PIM. Il Piano è divenuto vigente a seguito della pubblicazione avvenuta nel marzo 2010 sul BURL n. 13 “Serie Inserzioni e Concorsi”.

Successivamente all’entrata in vigore del Piano di Governo del Territorio, nel maggio 2010 la Regione Lombardia (- Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità – Interventi in materia di opere pubbliche regionali – Interventi di Riqualificazione del Patrimonio Edilizio Statale e Assistenza Tecnica in materia Idraulica) ha approvato la proposta di individuazione del “Reticolo Idrografico Principale e Minore” (prot. n. S1.2010.0034177). A fronte della presa d’atto dell’approvazione del “Reticolo Idrografico Principale e Minore” da parte dell’Amministrazione Comunale, si è resa necessaria la predisposizione della Variante al PGT Vigente per adeguare lo strumento e recepire i nuovi vincoli.

L’oggetto dell’incarico al Centro Studi PIM ha riguardato l’espletamento di tutte le operazioni necessarie all’adeguamento del PGT Vigente in seguito all’accoglimento delle modifiche derivanti dal recepimento del Reticolo Idrografico Principale e Minore.

In particolar modo, la prima fase dell’incarico è consistita nell’analisi, nella valutazione delle modifiche da apportare al PGT Vigente e nell’adeguamento degli elaborati cartografici, normativi ai fini dell’adozione della Variante al PGT. Le variazioni recepite rientrano nell’elenco di quelle ammesse con procedura semplificata previste dalla L.R. 12/2005 (art.25 comma 1). Sono stati pertanto modificati gli elaborati cartografici dei tre atti del PGT, che riportano l’individuazione del Reticolo Idrografico Principale e Minore, e modificata la normativa del Piano del Regole secondo quanto previsto dall’individuazione del Reticolo e dal relativo Regolamento di Polizia Idraulica che sono diventati uno degli studi allegati al Piano di Governo del Territorio Vigente.

Il Comune di Gaggiano il 30 novembre 2010 con la deliberazione del Consiglio Comunale n. 60 ha adottato la Variante al Piano di Governo del Territorio (PGT) per il recepimento del Reticolo Idrografico Principale e Minore.

Nel maggio 2011, dopo la chiusura della fase di pubblicazione e di raccolta delle osservazioni, ha avuto inizio la seconda fase dell’incarico relativa alla predisposizione delle controdeduzioni in risposta alle osservazioni ed ai pareri espressi dagli Enti e alla conseguente revisione degli elaborati costituenti il PGT.

L’attività di esame delle osservazioni e dei pareri è stata condotta in stretto rapporto di collaborazione con i responsabili dell’Area Tecnica, i geologici incaricati ed in accordo con gli Amministratori Comunali. Questa fase dell’incarico ha portato prima alla predisposizione di elaborati (schede di controdeduzione e relazione illustrativa) nei quali sono state riportate le motivazioni delle risposte alle singole osservazioni pervenute poi all’adeguamento della documentazione della Variante al PGT adottata. In complesso sono state presentate solamente 7 osservazioni, riguardanti integrazioni alla documentazione necessaria o evidenziazione di errori materiali. Sono stati inoltre acquisiti i pareri di conformità della Giunta Provinciale di Milano e dell’ARPA. Al contempo il materiale variato è stato inviato, nuovamente, in Regione per la presa d’atto delle modificazioni apportate a seguito delle integrazioni addotte dagli Osservanti. Quest’ultima parte dell’incarico si è conclusa con la predisposizione del materiale utile all’approvazione della Variante al PGT.

Il Comune di Gaggiano il 24 giugno 2011 ha proceduto ad approvare la Variante al Piano di Governo del Territorio per il recepimento del Reticolo Idrografico Principale e Minore.

webpage-iconVisualizza tutti gli elaborati del PGT

 

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim