Organizzazione di giornate di formazione per il personale degli uffici tecnici degli enti soci e di seminari pubblici (2013)

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività istituzionale a favore dei Soci

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Pietro Lembi [capo progetto], Mauro Barzizza, Fabio Bianchini, Francesca Boeri, Francesca Cella, Alma Grieco, Paola Pozzi, Evelina Saracchi [staff PIM]

CODICE RICERCA
IST_03_13

DATA
Marzo 2014


CONTENUTO ESSENZIALE

L’attività ha riguardato la realizzazione di momenti di formazione, indirizzati specificatamente agli Uffici Tecnici degli Enti soci e dei Comuni dell’area metropolitana, e di un incontro/seminario aperto al pubblico. Tale attività rientra tra gli obiettivi del Centro Studi PIM che da sempre è anche luogo di confronto e spesso di formazione per quanti, negli Enti locali, si misurano con i temi territoriali.

Per quanto riguarda le giornate formative a favore degli Uffici Tecnici delle Amministrazioni locali, esse sono state calibrate sulle esigenze di tali uffici e hanno trattato, nello specifico, questioni concrete con cui i tecnici comunali si devono frequentemente confrontare.
Il loro contenuto è stato deciso e verificato sulla base dell’attività e dei contatti quotidiani del PIM con i propri Soci e dei risultati di momenti di ascolto pensati ad hoc, finalizzati a conoscere la domanda formativa dei Comuni (questionari e altre forme meno strutturate).
Ciascun tema è stato affrontato attraverso due giornate formative, che hanno visto il contributo di relatori del PIM e/o di esperti esterni, oltre che l’illustrazione di casi concreti mostrati dagli stessi Uffici Tecnici degli Enti soci. Tali giornate hanno quindi previsto sempre una parte di relazione “frontale” ed una di interazione con e tra i partecipanti.
Nei tre cicli di giornate formative sono stati impegnati i seguenti esperti:

  • “Valutazione ambientale strategica (VAS). Opportunità per i Comuni non solo atto dovuto”: Francesca Boeri (PIM), Piero Garbelli (Regione Lombardia), Luca Bisogni (NQA), Manuela Panzini (FLA), Sonia Rumi (Arpa), Marco Felisa (Provincia Milano);
  • “Aggionamento dati cartografici e condivisione dei documenti di pianificazione: le opportunità offerte dai nuovi sistemi informatici”: Franco Sacchi, Francesca Cella, Paola Pozzi (PIM), Stefano Manini (Consulente ANCI Lombardia), Daniele Russo (Ufficio SIGIT-Comune di Corbetta), Francesco de Agostini (Ordine Architetti Provincia Milano), Paolo Mistrangelo (Magellano Progetti);
  • “Piste e percorsi ciclabili: normativa e casi di studio”: Mauro Barzizza, Francesca Boeri, Evelina Saracchi, Paola Pozzi (PIM), Barbara Canova (Provincia Milano), Luca Frezzini (Parco delle Groane).

Le Giornate di formazione hanno visto, complessivamente, la partecipazione di 169 iscritti, in rappresentanza di 29 Comuni (di cui 24 soci del PIM), delle Province di Milano e di Monza e Brianza e della Regione Lombardia.
L’attività formativa è stata monitorata e valutata come previsto dal Sistema di Gestione della Qualità. Per ciascuna giornata sono stati distribuiti questionari di soddisfazione inerenti diversi punti (qualità dei relatori, coerenza con le aspettative, documentazione, ecc.). Il ritorno è stato positivo con una media di apprezzamento superiore ad 8/10.

Il seminario si inserisce all’interno del ciclo di incontri, avviato nel 2011 presso la sede del PIM, con l’obiettivo di promuovere il dialogo tra differenti saperi e attori del territorio.
L’incontro “Mappa delle trasformazioni dell’area metropolitana milanese – Comuni di prima cintura” è stato l’occasione per presentare i risultati dello studio, inerente le caratteristiche delle trasformazioni in atto relativamente ai 23 comuni di prima cintura di Milano, sviluppato nell’ambito dell’accordo tra Centro Studi PIM, Assimpredil-Ance e Ordine degli Architetti di Milano per la creazione di mappe georeferenziate relative alle trasformazioni urbanistiche dei comuni di prima fascia.
Nel corso dell’incontro si sono confrontati Comuni, Regione Lombardia e Province di Milano e di Monza e Brianza anche in merito agli sviluppi futuri di queste tematiche

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim