Selezione della normativa per il sito web Pim

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività istituzionale svolta a favore dei soci

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Claudio Grossoni [capo progetto], Paola Baraldo, Francesca Cella, Nha Nguyen Huu, Massimiliano Zappa [staff PIM]

CODICE RICERCA
IST_06_04

DATA
Dicembre 2004


CONTENUTO ESSENZIALE

Il Centro Studi PIM dal Settembre 2003 ha attivato un servizio interno per la selezione della normativa, di emanazione nazionale e regionale, relativa alle discipline di interesse e competenza del Centro Studi.

Col nuovo servizio si propone l’estensione, utilizzando il sito web già in essere, a tutti gli utenti del sito e, in un secondo tempo, con un servizio particolare di segnalazione per i Comuni soci e per gli utenti che lo richiedessero.

prima fase

Collegandosi al sito web PIM sarà possibile accedere attraverso la “sezione normativa” all’archivio della normativa PIM.

All’attivazione, si aprirà una maschera di ricerca dove l’utente potrà cercare la norma di suo interesse attraverso diverse vie:

  • per estremi (numero della norma, data della norma, numero e tipo della pubblicazione e data della pubblicazione)
  • per titolo della norma
  • per settore (mobilità, ambiente, urbanistica, ordinamento istituzionale, altro
  • per parola chiave.

Il sistema restituirà uno o più titoli di norme corrispondenti ai criteri selezionati nella maschera i ricerca. Clickando sul titolo si aprirà una tabella di informazione completa, corrispondente ai campi della schedatura originaria, secondo due possibili categorie:

  • U. (Gazzetta Ufficiale): clickando sul campo “titolo della norma”, apparirà il testo completo della legge (decreto o quant’altro) precedentemente selezionato e “scansito” ed archiviato nel sito, a cura dall’operatore PIM, con possibilità di stamparlo;
  • BURL (Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia): clickando sul campo titolo della norma” apparirà il link di rinvio al portale della Regione Lombardia, sezione BURL e, tramite i riferimenti presenti sulla scheda PIM, sarà possibile accedere facilmente al testo selezionato ed eventualmente stamparlo.

In via eccezionale, tutte le nuove norme relative ai parchi, monumenti naturali, riserve naturali di interesse regionale e ai parchi locali, compresi nel mosaico presentato nel sito PIM, che inducono modifiche planimetriche (riscontrabili nella cartografia allegata), saranno al più presto oggetto di modifica del mosaico stesso. L’utente potrà prenderne visione alle diverse scale di lettura consentite dalla definizione di digitalizzazione utilizzata.

seconda fase

In un secondo tempo, ovvero dopo una sperimentazione almeno annuale, durante la quale verrà verificata la portata dell’interesse che il servizio offerto avrà riscontrato, potrà essere implementato un perfezionamento dello stesso attraverso l’attivazione di una segnalazione personalizzata (news-letter) dell’emanazione di nuove norme, soprattutto destinata ai Comuni soci, ma estensibile anche a chi ne facccia richiesta. Per poter attivare questa estensione, sarà necessario offrire ai Comuni ed agli utenti interessati, la possibilità di iscriversi in una mailing list, proposta direttamente in una finestra dedicata sul sito La programmazione informatica della seconda fase sarà oggetto di definizione alla fine della prima fase sperimentale

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim