Analisi dell’itinerario della Tangenziale Ovest Esterna di Milano. Prime valutazioni

TIPOLOGIA ATTIVITA'
Attività svolta su incarico di Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A.

GRUPPO DI LAVORO
Franco Sacchi [Direttore responsabile], Maria Evelina Saracchi [capo progetto], Mauro Barzizza [staff PIM]

CODICE RICERCA
CON_13_09

DATA
Novembre 2009


CONTENUTO ESSENZIALE

Il Centro Studi PIM è stato incaricato dalla Società Milano Serravalle – Milano Tangenziali S.p.A. di predisporre un documento sintetico che raccolga alcune prime valutazioni in merito all’ipotesi di realizzazione della Tangenziale Ovest Esterna di Milano.

Nelle note esplicative prodotte è stata dapprima effettuata un’analisi dello stato di fatto e delle problematiche dell’attuale sistema tangenziale milanese, con descrizione dell’attuale assetto delle reti infrastrutturali dell’area metropolitana, valutazioni in merito alle attuali condizioni di traffico lungo il sistema tangenziale ed individuazione dei suoi principali nodi di sofferenza.

Successivamente si è analizzato lo stato della progettualità, con descrizione delle strategie di riorganizzazione del sistema della mobilità a scala regionale e nel Nord-Italia (evidenziando i principali interventi infrastrutturali “correlati” con il sistema tangenziale milanese) e dell’assetto futuro delle reti infrastrutturali dell’area metropolitana milanese, individuando infine le criticità residue e le problematiche aperte per il sistema della mobilità nel comparto territoriale dell’ovest milanese.

È stato poi preso in considerazione lo Studio di fattibilità della Tangenziale Sud/Ovest Esterna (promosso da Tangenziali Esterne di Milano SpA nel 2002), analizzando le principali caratteristiche dei tracciati alternativi individuati, al fine di determinare coerenze, criticità ed interferenze con le altre previsioni infrastrutturali ed individuarne le più salienti criticità territoriali-ambientali.

Le valutazioni conclusive hanno consentito, da un lato, di esplicitare i problemi aperti e i nodi da approfondire relativamente alle ipotesi di chiusura dell’anello tangenziale esterno, dall’altro di individuare gli interventi comunque attuabili sull’attuale A50 Tangenziale Ovest nel breve-medio periodo

Questo sito web utilizza i Cookies, anche di terze parti, al fine di migliorarne la navigazione. Continuando ad usufruire di questo sito l’utente acconsente ed accetta l’uso dei Cookies.

E’ attivo il progetto FABPIM – Facilitazione Abilitazione Bandi: un nuovo servizio che il Centro Studi PIM dedica esclusivamente ai propri Soci.

www.pim.mi.it/fabpim